® Laura Capone Publishing
On-line Window
Our Company Staff Literature Prize Video Catalog Point of sale Contact Us
Novels
Poetry
School Project
Degree Thesis
Didactis
Fairy Tales
Games & App
 
 
Un dispositivo di acquisizione e trasmissione dati da sensori veicolari
by Mario Buonocore
1º edition
Language: Italian
 
 
Lo scopo del presente lavoro di tesi è quello di realizzare la base del nuovo sistema di monitoraggio di flotte veicolari per il trasporto a breve o lunga percorrenza di rifiuti solido urbani nonché di rifiuti speciali   e di sviluppare un dispositivo atto alla trasmissione ed all’acquisizione dati dai sensori predisposti al controllo del carico dei veicoli mobili, lavoro voluto dalla F.&S. s.r.l.   di Napoli, società che si occupa di fornire una soluzione alle aziende che desiderano adottare un sistema AVM (Automatic Vehicle Monitoring) ed in stretto contatto con l’Ente Autonomo Volturno s.r.l. e l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Il concetto di “monitoraggio automatico dei veicoli” nasce verso la fine degli anni novanta ed identifica un sistema di localizzazione dei veicoli, quindi acquisizione, trasmissione ed elaborazione dati relativi al mezzo che si muove lungo un percorso.
Si tratta di un’applicazione importante che richiede un sistema complesso, composto dai classici tre segmenti: mobile/fisso/trasmissivo, realizzabile con soluzioni d’avanguardia e particolarmente complesse nella loro implementazione reale.
L’applicazione consiste nella possibilità di localizzare con precisione e successivamente monitorare dei mezzi mobili (solitamente appartenenti ad una flotta) da una Centrale Operativa.
Le tecnologie coinvolte sono:
1) La localizzazione (tramite ricevitori satellitari GPS e/o sensori inerziali installati a bordo mezzo);
2) La trasmissione dei dati via radio o sistema GSM/GPRS;
3) La ricezione dei dati da una postazione fissa con visualizzazione in tempo reale su cartografia elettronica.
Esso generalmente è adottato da aziende di trasporto pubblico locale per seguire finalità di incremento della sicurezza dei passeggeri e dei dipendenti, di mantenere alto il livello di sicurezza e di efficienza dei mezzi, di consentire una raccolta dati oggettiva del servizio reso e per predisporre i veicoli all’implementazione delle future esigenze di infomobilità dei prossimi anni.
Il prototipo implementato è costituito da un modulo di acquisizione dati basato su microcontrollore PIC16F876A della Microchip, che sarà parte centrale del dispositivo posto sui mezzi mobili, capace di trasmettere i valori rilevati tramite porta seriale ad un elaboratore dove è installato un software appositamente realizzato in LabVIEW   che svolge il ruolo di Centrale Operativa prototipo, in grado di interpretare, visualizzare e memorizzare i dati forniti dalla scheda.
 
 
 
E-Book file name: 1004-1-1.zip
Book Pages: 256
 
We do sendings only in Italy. 2,00 Euros Postage for only one book, free postage for more books.
 
 
Are You not Registered? Registration
Have You lost your password? Regain
 Laura Capone Editore ® Copyright © 2010 - 2014, P.IVA 03114180833, e-mail info@lauracaponeeditore.com, Skype: Skype Me�!
lauracaponeeditore.com, web site version 1.5.6, created by Laura Capone Editore, logo by Marco Maraglino, all rights reserved.