® Laura Capone Publishing
On-line Window
Our Company Staff Literature Prize Video Catalog Point of sale Contact Us
Novels
Poetry
School Project
Degree Thesis
Didactis
Fairy Tales
Games & App
 
 
La verità sulle case farmaceutiche
Tratto da The New York Review of Books
by Marcia Angell
No Edizione edition
Language: Italian
 
 
«Lasciamo che il mondo veda quello che gli Stati Uniti fanno ai loro cittadini quando hanno la sventura di ammalarsi.» Michael Moore, a proposito del suo prossimo film Sicko

Farmaci di marca e farmaci generici. Farmaci che costano una fortuna. Farmaci che cambiano nome e curano patologie diverse, ma sono esattamente gli stessi. Il Prozac, per esempio, che, colorato di rosso e lavanda, è diventato Sarafem, un rimedio contro la sindrome premestruale a un prezzo tre volte superiore. I farmaci davvero innovativi immessi sul mercato sono sempre meno perché l’obiettivo principale delle aziende è prolungare i brevetti – e gli incassi – di quelli già esistenti. Dagli anni ottanta l’industria farmaceutica è il business più redditizio del mondo, con un fatturato annuo di 400 miliardi di dollari.
Nella catena che dai fondi pubblici per la ricerca arriva fino ai medici e ai pazienti, gli interessi si concentrano nelle mani delle Big Pharma, veri colossi del marketing contemporaneo, raffinate macchine da guerra contro la salute dei cittadini. Ricerche e sperimentazioni truccate, sindromi inventate a tavolino come il «disordine di ansia sociale», lo scandalo dei farmaci anti-Aids negati ai paesi del Sud per non perderne il monopolio, medici comprati con sovvenzioni da favola, modifiche «cosmetiche» a farmaci già esistenti, i cui effetti diventano dubbi, se non addirittura pericolosi.

Che cosa sta succedendo? Come facciamo a sapere se i farmaci che ci vengono prescritti sono efficaci? Come orientarsi nelle nebbie della peggiore declinazione del mercato globale? Ce lo spiega in questo incredibile resoconto Marcia Angell, annoverata dalla rivista Time tra le venticinque persone più influenti d’America. Una lettura feroce, magnetica, da cui si esce necessariamente diversi: più forti, più indignati, infinitamente più consapevoli.
 
Marcia Angell, M.D. (born 1939) is an American physician, author, and the first woman to serve as editor-in-chief of the New England Journal of Medicine (NEJM). She currently is a Senior Lecturer in the Department of Social Medicine at Harvard Medical School in Boston, Massachusetts.
 
 
E-Book file name: 1007-8-1.pdf
Book Pages: 9
 
We do sendings only in Italy. 2,00 Euros Postage for only one book, free postage for more books.
 
 
Are You not Registered? Registration
Have You lost your password? Regain
 Laura Capone Editore ® Copyright © 2010 - 2014, P.IVA 03114180833, e-mail info@lauracaponeeditore.com, Skype: Skype Me�!
lauracaponeeditore.com, web site version 1.5.6, created by Laura Capone Editore, logo by Marco Maraglino, all rights reserved.